Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
  Partecipa
BACK

Sosteniamo la ripartenza dell’economia austriaca

mercoledì 29 Lug 2020

EIF e UniCredit Bank Austria concedono 500 milioni di euro in prestiti agevolati per le imprese innovative fino a 3000 dipendenti #PartoftheSolution

Lo European Investment Fund (EIF) e UniCredit Bank Austria stanno rafforzando la loro partnership, estendendo il loro attuale accordo di garanzia – siglato nel 2019 per mezzo miliardo di euro e finalizzato alle PMI – anche ad aziende con un organico fino a 3000 dipendenti.

L’obiettivo è dare supporto all’innovazione nei prodotti, servizi, produzione o metodi di consegna, organizzazione e processi. Anche la digitalizzazione è stata inclusa nel catalogo dei criteri necessari. Grazie a questa iniziativa, ancora più imprese potranno beneficiare di questo interessante metodo di finanziamento, favorendo la ripresa dell’economia austriaca dopo la crisi causata dal Covid-19.

“Siamo l’unica banca commerciale in Austria che può sostenere i propri clienti con garanzie estremamente valide” ha detto Susanne Wendler, Membro del Board di Unternehmerbank di UniCredit Bank Austria.

“Per sostenere ancora di più l’economia austriaca, UniCredit Bank Austria sta lanciando nuove opzioni di finanziamento per le aziende, focalizzate sul loro futuro. Questo evidenzia il nostro ruolo come partner affidabile per le aziende austriache, soprattutto in questo periodo difficile, dimostrando che siamo #PartofTheSolution. Questi metodi di supporto vengono forniti in aggiunta ai €23 milioni di prestiti che UniCredit Bank Austria ha erogato insieme a InnovFin a sostegno delle imprese innovative.”

Susanne Wendler, Membro del Board di Unternehmerbank di UniCredit Bank Austria

"Siamo l’unica banca commerciale in Austria che può sostenere i propri clienti con garanzie estremamente valide”